Meglio il parquet o la moquette?

281
parquet o moquette

Talvolta, trovare il pavimento giusto è molto meno semplice di quello che può sembrare. Molti si chiedono se è meglio la moquette o il parquet. Scegliere tra moquette e parquet significa dover analizzare nel dettaglio quali sono i pro e i contro di entrambi i tipi di pavimenti. Vediamo allora le caratteristiche di ciascuno, per capire qual è la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Parquet, le caratteristiche

Il pavimento in parquet è una superficie che ha il vantaggio di essere elegante e duratura. Parliamo di un tipo di pavimento che esiste in varie tipologie e si contraddistingue per qualità, spessore, forma, colore, dimensioni e non solo. Anche le misure sono in grado di fare la differenza. Il vantaggio del parquet è che conclude un arredamento classico, tradizionale, ricco, moderno o minimal. Tutto dipende dagli abbinamenti!

Del resto, parliamo di un materiale naturale che è anche ecosostenibile, è ricco di bellezza e di fascino. Il parquet deve essere però anche trattato con cura. Grazie all’aiuto di esperti, pulirlo può diventare anche una pratica che diventa facile col tempo. Bisogna fare attenzione, che non sorgano muffe e che non vi siano infiltrazioni di alcun tipo. Ecco perché è sempre bene trattarlo con dei detergenti appropriati. Di sicuro, è una soluzione di pavimento che riesce a garantire un look ottimale.

La moquette, le caratteristiche

Il pavimento in moquette è un tipo di superficie che riesce a trattenere lo sporco facilmente e dà anche un effetto particolare ad un ambiente. Ideale negli ambienti più delicati, può essere anche consigliata quando ad esempio, si vuole rivestire uno spazio che è più soggetto al calpestìo ed al passeggio. Il vantaggio della moquette è che è un vero e proprio elemento di arredo, riesce a sposarsi con varie tipologie di location.

A seconda del tessuto, del colore o della tipologia di moquette che si sceglie si potrà avere un effetto diverso. Talvolta però, forse uno svantaggio può essere la difficoltà nella pulizia e nella sanificazione di questo elemento. Con l’aiuto degli esperti si avrà la possibilità di sanificarla facilmente e di imparare come pulirla nel quotidiano, nel miglior modo possibile, per evitare che si annidino germi o batteri. In genere, la cosa ideale è quella di utilizzare detergenti specifici oppure delle tecniche come ad esempio, quella del vapore che aiuta a sanificare senza troppe difficoltà.

Quale scegliere tra parquet e moquette

La scelta del parquet o della moquette dipende un po’ da quelle che sono le proprie esigenze e anche da quello che vuole essere l’effetto ottico che volete rendere all’interno di uno spazio. Questi due tipi di pavimenti hanno tutti una serie di caratteristiche di praticità. Ad esempio, se si vuole magari scegliere un pavimento più facile da pulire sicuramente il parquet rispetto alla moquette è ideale.

La moquette richiede di fare particolare attenzione per non far creare delle macchie. Il parquet invece, richiede di fare attenzione per evitare delle strisciature oppure dei graffi. La scelta quindi è molto soggettiva: tutto dipende anche dalla tipologia specifica di parquet o di moquette che si sceglie!