La felicità? Dipende da una zona del cervello, il precuneo

Vi siete mai chiesti cosa dipende essere felici? Gli scienziati hanno dimostrato che deriva dalle dimensioni del precuneo, area del cervello

Molti di voi si sono chiesti almeno una volta nella vita cosa significa essere felici, e cosa deriva questo beneficio mentale: stando ad una nuovissima ricerca effettuata dai ricercatori dell’università di Kyoto, in Giappone, la felicità dipende non dal nostro stato d’animo o dal naturale corso degli eventi, bensì dal precuneo, una piccola zona del cervello poco studiata fino ad ora.

La ricerca è stata guidata dal dottor Wataru Sato: secondo lui la felicità di una persona non viene scaturita dai sentimenti o dalle naturali circostanze della vita, bensì dalla struttura celebrare, specialmente dal precuneo, una piccola area del cervello posta a metà dei due emisferi celebrali, che sarebbe una piccola regione del lobo parietale superiore del cervello. La ricerca è stata effettuata su 51 persone che hanno risposto un questionario, si sono sottoposti ad alcune sedute psicologiche ed infine sono stati sottoposti anche a risonanza magnetica celebrare per visionare la grandezza del precuneo, ed i risultati sono stati sbalorditivi.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.