Andrea Belotti: carriera, vita privata e futuro nel calcio

140
Andrea Belotti

Andrea Belotti, come gli appassionati di calcio sanno, ricopre il ruolo di attaccante per la Roma. Ha ottenuto il titolo di campione d’Europa nel 2021 con la nazionale italiana. È noto con il soprannome Il Gallo, che è stato ispirato dal cognome di un suo amico d’infanzia, il quale gli propose di festeggiare i suoi goal facendo il gesto di una cresta con la mano.

La carriera sportiva di Andrea Belotti

Nato a Calcinate, in provincia di Bergamo, nel dicembre 1993, Belotti ha iniziato la sua carriera calcistica giocando a centrocampo, sia come mediano che come esterno, prima di decidere di spostarsi in attacco durante il suo periodo con la Primavera dell’Albinoleffe, sotto la guida di Alessio Pala.

Ha giocato per il club di Bergamo fino al 2013, per poi trasferirsi al Palermo in Serie B. Dopo un’ottima stagione, ha debuttato in Serie A l’anno successivo con il Palermo, promosso nella massima serie del calcio del nostro Paese. Dopo due stagioni e 16 goal in 62 partite con il Palermo, è passato al Torino, dove in sette anni ha segnato 100 goal e ne è diventato il capitano.

Dopo la scadenza del suo contratto, nell’estate del 2022 è arrivato alla Roma, allenata da Josè Mourinho. Nonostante un inizio di stagione difficile, Andrea Belotti ha trovato il suo spazio nella squadra. Ma, durante la partita di Europa League della Roma contro la Real Sociedad, ha subito un infortunio al polso.

Proprio in questo periodo, si parla molto del futuro di Belotti nel mondo del calcio. Andrea Belotti potrebbe aver raggiunto il termine del suo percorso con la Roma. Si parla di un certo interesse nel calciomercato attuale. Alcune fonti hanno rivelato che la Fiorentina ha posato gli occhi proprio sull’ex attaccante del Torino, in vista di un’eventuale partenza di Nzola. La dirigenza viola è intrigata dall’idea di avere Belotti nella squadra. Si parla quindi di Andrea Belotti alla Fiorentina. Ma le cose andranno davvero in questo modo?

La vita privata di Andrea Belotti

Dal punto di vista della sua vita privata, Andrea Belotti ha una relazione con Giorgia Duro, ex Miss Palermo e appassionata dello sport del calcio. Andrea e Giorgia si sono sposati nel 2017. La loro storia è iniziata quando Andrea giocava nel Palermo, tra il 2013 e il 2015, periodo in cui Giorgia Duro lavorava in un programma televisivo sportivo in Sicilia.

Dopo, con il trasferimento di Andrea al Torino, anche Giorgia si è spostata in Piemonte e nel 2017 hanno deciso di convolare a nozze. Al loro matrimonio erano presenti numerosi amici calciatori, tra cui Ciro Immobile, e Roberto Mancini, l’allenatore della Nazionale Italiana. La coppia ha accolto la prima figlia, Vittoria, il 22 febbraio 2023, annuncio che è stato condiviso tramite un post su Instagram. La seconda figlia della coppia si chiama Benedetta.

Giorgia Duro, laureata in Scienze dell’alimentazione e della nutrizione, è in procinto di diventare nutrizionista. È lei a curare con precisione l’alimentazione di Andrea. Secondo quanto è emerso, Andrea Belotti è un amante del buon cibo. Si mantiene attento all’alimentazione, senza però rinunciare a piatti gustosi, come le polpette al sugo preparate proprio da Giorgia. Ama abbinare questi pasti con un’ottima bottiglia di vino quando ne ha l’opportunità. Considera il calcio la sua vita e aspira a diventare allenatore dopo il ritiro. Nel suo tempo libero, comunque, Belotti si interessa anche di basket.

Uno dei tatuaggi di Andrea Belotti celebra il trionfo nell’Europeo: rappresenta la coppa con la data dell’11 luglio 2021. Ogni tatuaggio sul suo corpo rappresenta un momento significativo della sua vita, come la nascita della figlia e l’amore per Giorgia. Ha anche il tatuaggio di un gallo (il suo soprannome) sul polpaccio.