Cosa deve contenere il manuale d’uso e manutenzione di un prodotto?

444
manuale uso

Nel corso di questo approfondimento si parlerà di un argomento particolarmente importante per tutte le realtà di impresa che mettono sul mercato un prodotto, il cui funzionamento va spiegato nel dettaglio prima di poter essere adoperato dal consumatore finale. Parleremo, infatti, di una componente del packaging dei prodotti importantissima.

Si tratta dei libretti di uso e manutenzione che, in qualsiasi ambito, esercitano un ruolo fondamentale per la sicurezza e la produttività nell’utilizzo di determinati prodotti. Quando si parla di libretti delle istruzioni, specie in ambito industriale, si fa riferimento a manuali che permettono di conoscere sia il funzionamento della stessa che il suo campo d’applicazione.

Per questo, in alcuni casi determinate informazioni riportate in un libretto d’uso e manutenzione necessitano dell’ausilio di un supporto video che, per ovvie ragioni, non può essere stampato. Se un tempo questo materiale veniva allegato in un CD-ROM, adesso si usa inserire nel manuale un semplice codice QR che, in seguito a una scansione, porti direttamente alla riproduzione. Qualora si volesse utilizzare un codice di questo tipo ma non si abbia un software per crearlo suggeriamo di visitare il sito Labeljoy.com, portale specializzato in servizi digitali in questo ambito, dove è possibile generarne uno direttamente dal web.

Al di là dei vari strumenti di ausilio, un buon manuale d’uso e manutenzione offre la possibilità all’utilizzatore di valutare ogni aspetto relativo al prodotto che adopera e se, di fatto, ci sono dei rischi dietro ad un utilizzo inconsapevole dello stesso. È per questo motivo che, soprattutto in ambito lavorativo, un manuale di uso e manutenzione ben scritto può diventare un vero e proprio strumento di formazione del personale, trattandosi di un testo base su cui costruire un percorso di formazione. Scopriamo, nelle prossime righe, tutto ciò che c’è da sapere sulle caratteristiche fondamentali che un manuale del genere deve assolutamente avere.

Consigli per la stesura di un buon manuale d’uso e manutenzione

Bisogna pensare al manuale di istruzioni come al mezzo con cui produttore e utilizzatore possono comunicare al meglio. Così facendo, si comprende come il produttore abbia l’obbligo di riversare nel manuale tutte le informazioni più importanti riguardanti il prodotto, affinché l’utilizzatore lo adoperi in maniera corretta e, soprattutto, sicura.

Per questo motivo nella stesura di un libretto di uso e manutenzione è importante tenere presenti le eventuali normative vigenti nell’ambito di riferimento e i criteri relativi alla chiarezza dei contenuti che vengono redatti. In questo modo, non si perde mai di vista l’obiettivo e si enuncia step by step con trasparenza e facilità di comprensione il principio di funzione del prodotto ed il modo migliore con cui va utilizzato, oltre all’eventuale montaggio che potrebbe richiedere e alle differenti caratteristiche che presenta.

Quali sono i contenuti che caratterizzano un manuale d’uso e manutenzione di un prodotto?

Un buon manuale di uso e manutenzione deve rispettare le normative vigenti nell’ambito e, di sicuro, indicare i requisiti relativi al produttore. In merito a quest’ultimo, andranno specificati i dati relativi alla denominazione sociale e ai suoi recapiti. Sarà bene, dunque, indicare tipologia e finalità di utilizzo della macchina. Il libretto di uso e manutenzione dovrà, poi, contenere tutti quelli che sono gli aspetti relativi all’applicazione della manutenzione del prodotto stesso e al suo metodo di operatività.

In questo senso, il libretto dovrà, dunque, istruire l’utilizzatore sulle modalità con le quali il prodotto stesso andrà messo in funzione e, per l’appunto, utilizzato, tenendo anche conto e segnalando tutte le eventuali implicazioni di un utilizzo sconsiderato o i malfunzionamenti arrecabili al prodotto in caso di disattenzioni di sorta nell’adoperarlo.