Come richiedere un preventivo per sito WordPress ecommerce

204
preventivo sito wordpress ecommerce

Le aziende ormai hanno consapevolezza di come sia importante la visibilità su internet. Per questo tentano anche l’approccio delle vendite online, che diviene una tendenza sempre più affermata. La realizzazione di e-commerce è considerata un punto di riferimento per tutte quelle anche piccole e medie aziende che vogliono avere la possibilità di vendere in maniera più veloce e più pratica i loro prodotti, acquisendo anche un maggior numero di clienti.

Ci sono tanti CMS che possono essere utilizzati per creare e-commerce. Sebbene alcuni siano più specifici, anche WordPress si presta bene alla realizzazione di un sito e-commerce. Naturalmente il tutto deve rientrare in un fatto di convenienza per l’azienda che sceglie di avvalersi di questa possibilità e, parlando in termini economici, non possiamo trascurare il budget che l’azienda stessa ha a disposizione per questa finalità.

Quali sono i vantaggi offerti da WordPress

È fondamentale, per riuscire a capire quanto si deve spendere per realizzare un sito e-commerce in WordPress, chiedere diversi preventivi alle web agency, tenendo in considerazione, quali sono i vantaggi che WordPress può offrire da questo punto di vista, come, per esempio, l’estrema usabilità della piattaforma in quanto si dimostra intuitiva e veloce, tanto che per il suo utilizzo base non occorre essere così esperti in tecnologie innovative, caratteristica che si può sfruttare quando è necessario fare un aggiornamento dei contenuti.

Con WordPress si ha la possibilità di risparmiare tempo e denaro e si ha l’opportunità di disporre di un’interfaccia molto pratica per la gestione dei contenuti. Da tenere presente anche che questo CMS è personalizzabile attraverso l’utilizzo di temi e plugin e questo può essere naturalmente un vantaggio per chi non è molto esperto di programmazione.

Tenendo presenti tutti questi aspetti, se vogliamo avere un preventivo che sia veramente capace di rispecchiare le nostre esigenze, non dimenticando il fatto che WordPress è realizzato appositamente per consentire l’ottimizzazione SEO, che può essere determinante per il nostro e-commerce.

Conviene un e-commerce in WordPress?

Nel rapportare la convenienza di un e-commerce in WordPress alle esigenze dell’azienda, non si deve trascurare il fatto che WordPress è uno dei CMS più utilizzati al mondo. D’altronde WordPress è in continuo e attento aggiornamento, per cui questo può essere un aspetto importante per utilizzare questa piattaforma come sistema ottimo per le attività commerciali che vogliono avere l’opportunità di sfruttare il mondo delle vendite online.

Non si deve trascurare che esiste l’apposito plugin Woocommerce, che permette una gestione molto facile dell’e-shop, perché consente di caricare i prodotti in maniera estremamente pratica. In generale la semplicità di gestione di WordPress rappresenta un vantaggio, perché anche nelle fasi iniziali si può cominciare a fare pratica in maniera molto intuitiva.

Quanto può venire a costare un e-commerce con WordPress

A rispondere a questa ultima domanda è direttamente Carlo Bello, fondatore di MisterSito.com, una delle più importanti weg agency italiane specializzate nella realizzazione di e-commerce in WP e assistenza professionale continua, il quale ci dice che bisogna sempre tener conto del fatto che comunque WordPress è un sistema molto versatile, e come tale i costi variano in funzione delle personalizzazioni, partendo comunque da una cifra minima che si aggira intorno ai 1500/2000 euro.

Anche se non possiamo definire in maniera molto precisa quale il costo di un e-commerce realizzato in WordPress, possiamo dire in generale che si può risparmiare molto rispetto a realizzarlo con PrestaShop o Magento, in quanto è molto flessibile e si può personalizzare anche dal punto di vista pratico in maniera molto facile, adattandolo quasi sempre alle proprie esigenze.

WP è un CMS gratuito, open source, e queste sono tutte caratteristiche che incidono in maniera forte e che non si possono trascurare nel momento in cui un’azienda richiede un preventivo per sapere quanto può costare un e-commerce con WordPress.

Ci sono delle caratteristiche che rendono questo CMS davvero importante per la realizzazione di qualsiasi tipo di sito, anche di un e-commerce, e che quindi spingono nella direzione di fare in questo senso una scelta che si rivela determinante.