Lo stipendio medio di uno sviluppatore full-stack

386
sviluppatore full-stack

Se ne parla sempre di più e ci sono sempre più richieste e attenzioni da parte di aziende e web agency verso questa figura lavorativa.

Se vi state chiedendo quali competenze servano per lavorare come sviluppatore full-stack, se ci sono percorsi formativi in merito o se il gioco vale la candela (confronto stipendio percepito- mole di studio per lavorare come sviluppatore), avete trovato l’articolo giusto per voi!

Iniziamo subito.

Cos’è lo sviluppo full-stack

La figura dello sviluppatore full-stack è una delle ultime figure ad esser nate nel settore dell’informatica.

Si tratta di un professionista in grado di creare siti web, così come il web designer e il web developer, ma allora cosa li differenzia?

Iniziamo dalle basi, un sito può essere visto da due lati differenti:

  • Lato client (ciò che l’utente finale vede sulla pagina) o front end;
  • Lato server (tutte quelle operazioni non visibili all’utente finale e che permettono al sito di funzionare) o back end.

Più nello specifico, tutto quello che si visona nel front end di un sito è dato da linguaggi di formattazione (HTML e CSS) e da JavaScript, competenze di cui ha possesso un web designer (interessandosi principalmente dell’aspetto grafico).

Tutte le operazioni che invece avvengono per il funzionamento del sito in back end sono date dalla conoscenza di linguaggi di programmazione come, ad esempio, Python e PHP.

Ci sono tanti linguaggi di programmazione che permettono di realizzare il back end di un sito e infatti capita spesso di trovare degli sviluppatori web che hanno conoscenze specifiche di un linguaggio in particolare.

Ma se esistono già delle figure che si occupano del front end e del back end e sono specializzati in quella particolare sezione, di cosa si occupa uno sviluppatore full-stack?

Ed eccoci giunti anche a ciò che differenzia uno sviluppatore web e un web designer da uno sviluppatore full-stack, quest’ultima figura è in grado di lavorare sia nel front end sia nel back end per la creazione di un sito, senza alcuna differenza!

Il vantaggio di essere sviluppatori full-stack sta nel fatto che un professionista del genere può coprire due ruoli in azienda che, altrimenti, sarebbero occupati da due figure diverse.

Come diventare uno sviluppatore

Naturalmente, dovendo gestire vari compiti, la formazione richiesta per lavorare come sviluppatore full-stack è più impegnativa e lunga rispetto ad una figura specializzata nel back o nel front end.

Una laurea in ingegneria informatica o in informatica può già agevolare il vostro inserimento in questo settore, ma oltre ai percorsi universitari, ciò che viene preso maggiormente in considerazione dagli HR è la conoscenza dei vari linguaggi per la programmazione lato client e lato server e le soft skills per poter lavorare su un progetto importante come la creazione di un sito web (Es. predisposizione e capacità nel lavoro di gruppo).

Se sulle soft skills non si può far granché essendo innate nella persona, lo studio universitario per l’apprendimento dei vari linguaggi può essere eluso frequentando un Corso Professionale Web Developer Full Stack.

Qual è lo stipendio medio di uno sviluppatore full-stack

Eccoci arrivati alla domanda che più vi siete posti se siete arrivati qui nella lettura dell’articolo: quanto guadagna uno sviluppatore?

Non ci limiteremo a rispondere a questa domanda, ma confronteremo anche lo stipendio percepito dallo sviluppatore full-stack con quello delle figure specializzate.

La retribuzione media percepito negli Stati Uniti per uno sviluppatore full-stack è di 97 mila dollari annui.

In Italia, con uno stile di vita completamente diverso e una media di stipendi nettamente inferiore, lo stipendio medio di uno sviluppatore full-stack è di 32 mila euro annui per uno stipendio netto al mese di circa € 2.200, non male!

Confrontando poi il suo stipendio con la media delle altre due figure, noteremo come la specializzazione conti molto di meno e che la paga di un full-stack è più elevata.

Infatti, la media annua negli Stati Uniti per un web developer (back end) è di 95 mila dollari (2mila in meno rispetto al suo collega);

Mentre una figura specializzata nel front end si attesta sugli 87 mila dollari (uno scarto di 10 mila dollari con il full-stack).

Come in tanti altri lavori, gli anni di esperienza e le competenze raggiunte vengono pagate molto di più.

Una figura esperta è definita sviluppatore full-stack senior e il suo stipendio medio è di 117 mila dollari annui.

Un premio agli anni di esperienza nel settore!

Meglio una specializzazione o lavorare da full stack developer?

Gli stipendi danno ragione allo sviluppatore full-stack, ma per tutta la preparazione che c’è dietro e l’impegno nell’occuparsi di due compiti differenti è ripagato?

Il gioco vale la candela?

Tutto sta nelle vostre passioni e nei vostri interessi, se vi piace un solo settore tra la cura della grafica e lo scripting il consiglio è di andare in quell’unica direzione.

Se il vostro interesse è quello di essere sempre al centro del progetto e poter rispondere a tutte le richieste riguardanti la creazione di un sito da qui ai prossimi anni, la strada di full-stack è quella giusta per voi!