Le regole da rispettare per fare la spesa in periodo di coronavirus

166
fare la spesa

Al tempo del coronavirus bisogna prestare attenzione anche nelle consuete azioni della vita quotidiana. Si è molto discusso in queste ultime settimane, per esempio sulle operazioni che nella vita quotidiana sono necessarie, come per esempio fare la spesa. In seguito alle restrizioni imposte dal Governo, per limitare la diffusione dell’epidemia, molti nostri connazionali si sono visti costretti a cambiare le loro abitudini. Quindi gli italiani hanno dovuto imparare a fare bene la spesa in sicurezza, rispettando alcune semplici regole. Molto importanti sono i consigli che a questo proposito sono arrivati dagli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità. Vediamo di che cosa si tratta.

La possibilità di fare la spesa online

In questo ultimo periodo, proprio per uscire meno di casa e limitare il numero di contagi, molti italiani hanno approfittato della possibilità di fare la spesa online, come spiegato anche da ZeroEsperto. Diverse catene di supermercati hanno messo a disposizione queste opportunità per gli acquisti su internet, specialmente quelli rivolti ai prodotti alimentari di prima necessità.

Le possibilità offerte dalla nuova tecnologia e il più facile accesso alla rete possono rappresentare davvero “un’arma di difesa” che dobbiamo far valere a nostro vantaggio, anche in tempi difficili come quelli che il nostro Paese sta attraversando.

Il rispetto della distanza di sicurezza

L’Istituto Superiore di Sanità ha dettato delle regole molto importanti da rispettare anche per quanto riguarda il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone.

Questo parametro è molto importante anche quando stiamo facendo la spesa. Non soltanto dobbiamo restare ad un metro di distanza dagli altri clienti che stanno facendo la spesa all’interno del supermercato, ma lo stesso vale nei confronti del personale addetto alle attività, che tra l’altro è tenuto al rispetto dei consueti criteri di igiene, indossando mascherine e guanti.

Indossare i guanti per fare la spesa

Noi stessi, quando andiamo a fare la spesa, dovremmo sempre seguire i consigli degli esperti, che sull’uso dei guanti sono davvero categorici. Dovremmo avere la possibilità di indossare i guanti usa e getta, facendo comunque attenzione, mentre li abbiamo addosso, a non toccarci mai il naso, la bocca o gli occhi.

Quando li togliamo, è opportuno toglierli alla rovescia e buttarli immediatamente nei contenitori dedicati alla raccolta indifferenziata.

Lavare la frutta e la verdura

Gli esperti ritengono che i prodotti alimentari come frutta e verdura abbiano un rischio basso di trasmissione del virus. Tuttavia rispettiamo le normali regole di sicurezza alimentare, non dimenticando di lavare bene la frutta e la verdura prima di consumarle, sia che vogliamo mangiarle cotte che crude. Dopo aver maneggiato questi prodotti alimentari, laviamoci con cura le mani.

Rispettare l’igiene anche per i prodotti confezionati

Come hanno fatto notare alcuni esperti, i prodotti freschi sono più pericolosi rispetto a quelli confezionati per quanto riguarda l’eventuale probabilità di contagio. In ogni caso dovremmo sempre rispettare le stesse regole igieniche anche per i prodotti confezionati.

Per evitare di entrare in contatto con le superfici delle confezioni che eventualmente siano contaminate, possiamo disinfettare le confezioni stesse con disinfettanti a base di alcol.