Piperina e curcuma: proprietà e perché fanno bene

261
curcuma

La curcuma è una spezia importata dalla cucina asiatica che sta avendo molto successo in cucina sia per arricchire le pietanze sia per dare colore ai propri piatti. Ha un gusto gradevole per il palato e, inoltre, ha molte proprietà benefiche che ne fanno un vero toccasana per la salute. La piperina, invece, è il principio attivo che si trova nel pepe nero e nel peperoncino e che conferisce loro la piccantezza. Come la curcuma, la piperina ha molte proprietà benefiche ma queste vengono potenziate se viene assunta insieme alla curcuma.

Proprietà della piperina e della curcuma

Vediamo quindi tutte le proprietà benefiche di peperina e curcuma. La curcuma ha proprietà:

  • antinfiammatorie e analgesiche, infatti viene utilizzata per trattare dolori articolari o infiammazioni;
  • depurative, stimola l’attività del fegato e le vie biliari;
  • cicatrizzanti, può essere utilizzata per ferite, scottature o punture di insetti;
  • antiossidanti, combatte i radicali liberi e, quindi, il processo di invecchiamento cellulare.

La curcuma permette di drenare i liquidi in eccesso, evitando così il fenomeno della ritenzione idrica, oltre che di favorire l’ossigenazione della pelle che apparirà più bella.

Come beneficio principale per la nostra salute, la piperina, invece, riesce a stimolare la digestione nonché ad aiutare il transito intestinale.  A questo proposito, la piperina è l’ideale quando si hanno problemi di stitichezza.

Inoltre consente la termogenesi, cioè la trasformazione del cibo in energia, accelerando il metabolismo e permettendo al nostro corpo di bruciare più grassi e calorie: dunque la piperina è perfetta per perdere peso.

Anche la piperina è un antiossidante che combatte l’azione dei radicali liberi e rallenta l’invecchiamento cellulare.

Proprietà congiunte della piperina e della curcuma

I benefici della curcuma vengono accentuati se questa spezia viene assunta insieme alla piperina che, appunto, ha la funzione di favorire l’assorbimento di molti principi.

Si è visto come queste due spezie insieme possano essere utilizzate per fronteggiare problemi di colesterolo e diabete e combattere, quindi, problemi cardiaci e relativi alla presenza del glucosio nel sangue.

Data la funzione della curcuma di drenaggio dei liquidi in eccesso e della piperina di accelerare il metabolismo, insieme sono un mix ideale per perdere peso.

Infatti entrambe sono ideali da inserire nella dieta per evitare gli attacchi di fame nervosa che spesso sono proprio i responsabili di alcune condizioni come l’obesità e il sovrappeso.

Dove è possibile acquistare la piperina e la curcuma

In commercio esistono integratori a base di piperina e curcuma: spesso sono sotto forma di compresse e, in genere, se ne deve assumere una al giorno.

È sempre consigliabile chiedere al medico se si possono assumere questi integratori, soprattutto se si stanno già assumendo dei farmaci. Ad esempio, è sconsigliato l’utilizzo alle donne in gravidanza o che stanno allattando.

Ad ogni modo, è possibile acquistarle anche singolarmente come spezie (per la piperina, basterà comprare il pepe in grani o il peperoncino) e aggiungerle alle proprie pietanze, per dare, oltre che più gusto ad ogni piatto, anche un tocco di salute in più.