Hakuna Matata: realizzata una petizione contro la Disney

311

Un attivista dello Zimbabwe ha messo a punto una petizione contro la Disney in merito alla dicitura Hakuna Matata, che è famosissima in tutto il pianeta per essere il titolo che contraddistingue la colonna sonora del film Il Re Leone, un prodotto del 1994. La frase, il cui significato potrebbe essere quello di “stai tranquillo”, è molto utilizzata specialmente negli Stati del Sud Africa.

In origine l’azienda di produzione del film ha pensato di registrare questa frase come marchio, proprio nello stesso anno in cui è uscito il film. Ma Hakuna Matata adesso è diventata l’oggetto della contesa, specialmente perché si discute tanto in questo periodo del prossimo arrivo dell’edizione live action del film, sempre a marchio Disney.

Shelton Mpala è l’attivista che ha realizzato la petizione contro la Disney, con l’obiettivo di proteggere l’identità e la cultura del Paese e in generale dei luoghi in cui questa espressione viene utilizzata frequentemente dal possibile sfruttamento economico da parte di terzi, proprio come la Disney.

Secondo Mpala, Hakuna Matata è il simbolo di una ricchezza dal punto di vista della cultura che viene utilizzata per l’arricchimento economico da parte di varie aziende, non creando alcun arricchimento per le persone che hanno creato questa cultura.

Una petizione che sta facendo parlare molto, considerando anche le dichiarazioni di altre persone, come Liz Lenjo, avvocato keniano, che ha spiegato che secondo il proprio parere la casa cinematografica in questione non sarebbe responsabile di alcun furto. Secondo Lenjo ci si dovrebbe preoccupare per il modo in cui i social aumentino la polemica senza alcun motivo.