Tavoletta di cioccolato utile contro il declino della memoria

490

Una tavoletta di cioccolato potrebbe risolvere il problema del declino della memoria. Normalmente con il passare degli anni la capacità di memoria tende a decadere fisiologicamente. Tuttavia per prevenire questo potrebbe essere fondamentale l’alimentazione, oltre che l’allenamento del cervello.

Gli scienziati del Columbia University Medical Center hanno provato che l’invecchiamento del cervello legato all’età è riscontrabile in una particolare zona del cervello. Attraverso l’alimentazione, puntando sul consumo di una tavoletta di cioccolato, si potrebbe contrastare tutto il processo.

Il cioccolato infatti contiene molti flavanoli, che sono degli antiossidanti che agiscono contro l’invecchiamento cellulare provocato dai radicali liberi. Le sostanze contenute nel cioccolato potrebbero rallentare i cambiamenti che avvengono in quella regione del cervello che si chiama giro dentato e che è responsabile del declino della memoria, oltre che del controllo della nutrizione.

Gli esperti hanno coinvolto nello studio 37 volontari, tutti di età compresa tra i 50 e i 69 anni. Li hanno suddivisi in due gruppi. Uno dei due conduceva una dieta ricca di flavanoli, mentre l’altro un’alimentazione a basso contenuto di queste sostanze antiossidanti.

Poi hanno utilizzato l’imaging cerebrale per misurare il volume del sangue nel giro dentato e hanno sottoposto i volontari a dei test di memoria. I risultati sono stati pubblicati su Nature Neuroscience e hanno mostrato che l’assunzione di flavanoli contenuti in una tavoletta di cioccolato consentiva di raggiungere risultati superiori nei test di memoria.

I ricercatori hanno affermato che lo stesso effetto è possibile ottenerlo consumando anche alcuni tipi di frutta e verdura ricchi sempre degli antiossidanti.