Cosa vedere a Panarea

L’isola di Panarea è nel Mar Tirreno e fa parte dell’arcipelago delle isole Eolie. Ha origini storiche molto remote, perché, dalle testimonianze giunte fino a noi, sappiamo che era abitata già nella preistoria. L’isola occupa una posizione rilevante dal punto di vista strategico e per questo fu soggetta a diverse dominazioni, da quella degli Etruschi fino alla conquista da parte degli Arabi. Panarea è conosciuta come l’isola dei vip, perché durante il periodo delle vacanze molti personaggi famosi sono soliti trascorrere sulle sue spiagge dei momenti di relax.

Il turismo a Panarea

Il turismo sull’isola di Panarea si è sviluppato già dalla fine degli anni ’70. È un settore in espansione, proprio perché quest’isola, con la sua miriade di attrazioni, si presta a numerosi tipi di vacanza. Ci si può dedicare al puro divertimento, a rilassarsi sulle spiagge straordinarie oppure si può andare alla scoperta di luoghi importanti dal punto di vista storico, effettuare percorsi avventurosi o trascorrere un periodo di tranquillità in pieno relax.

Sull’isola abitano poco più di 200 abitanti, ma durante l’estate arrivano a Panarea migliaia di persone. Ecco perché lo sviluppo turistico ha visto anche la creazione di molti hotel a Panarea e strutture ricettive varie in cui alloggiare soprattutto nel periodo estivo.

I luoghi di interesse

Molto bello il centro di Panarea, caratterizzato da molti vicoli nei quali ci si può immergere totalmente vivendo l’atmosfera allegra di questo luogo. L’isola è ricca di tradizioni e di folklore. Tra i luoghi principali da visitare possiamo ricordare la chiesetta di San Pietro e la chiesa dell’Assunta. Molto interessante, per chi ama i viaggi culturali, è il villaggio preistorico di Capo Milazzese, rilevante punto archeologico.

Il divertimento notturno

Panarea è un’isola da vivere anche di notte. Si può partecipare ad esclusivi aperitivi, si può cenare in tanti ristoranti tipici, che offrono cibo di qualità e sono spesso collocati sulle rive del mare. Poi ci sono locali alla moda, in cui si può prendere un drink. Da non dimenticare gli stabilimenti balnerai, che di notte diventano delle vere e proprie discoteche, dove è possibile incontrare personaggi noti. Nella movida notturna non può mancare una visita al Raya, uno dei posti più esclusivi.

Le spiagge

Fra le spiagge più importanti e conosciute dell’isola di Panarea ci sono quella della Calcara, quella di Cala Junco e la Cala degli Zimmari. La prima si trova a nord est dell’isola, è di origine vulcanica e si può raggiungere anche a piedi a partire dal centro di Panarea. La seconda è collocata vicino al villaggio preistorico di Punta Milazzese. È veramente l’ideale per prendere il sole e per fare il bagno in mare. La Cala degli Zimmari ha come caratteristica peculiare il fatto di essere costituita prevalentemente da sabbia rossa.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore