Terremoto in Nord Italia: forte scossa in Emilia e Liguria

167

Una scossa di terremoto è avvenuta alle 20:01 di stasera, 10 settembre, al Nord Italia. Inizialmente i dati preliminari avevano parlato di una magnitudo 4.2 e di 10 chilometri di profondità. L’epicentro è stato registrato sull’Appennino Emiliano, nella zona di Salsomaggiore Terme.

C’è stata grande paura in Emilia, nella Liguria orientale, nell’alta Toscana e nella Lombardia meridionale. Successivamente sono stati rettificati i dati relativi alla magnitudo. L’Ingv infatti ha comunicato che si è trattato di magnitudo 3.7.

Nelle ultime due settimane si erano verificate varie scosse al Nord, nella zona alpina e prealpina e nell’area della foce del Po. Erano sempre scosse con magnitudo superiore a 3.