Uragano Irma: Miami inondata, milioni senza elettricità

1029

L’uragano Irma ha provocato forti devastazioni. È arrivato in Florida, ha colpito anche Miami. Il livello dell’acqua è salito inesorabilmente e più di 1,4 milioni di utenze sono rimaste senza elettricità nel Sud della Florida. Molte le utenze domestiche, ma anche le imprese. Fra tutti a circa 300.000 il servizio è stato ripristinato.

Per altre riparazioni, come ha confermato anche l’erogatore di energia elettrica del posto, occorrerà aspettare per settimane.

L’uragano si è spostato verso Ovest e lo Stato è in preda alle precipitazioni e a piogge molto violente. Il territorio è inondato e si temono alluvioni ancora più forti.

Come hanno mostrato alcune immagini raccolte dai media americani, il livello dell’acqua sta salendo, tanto che alcune vie si mostrano come veri e propri fiumi in piena. I venti sono fortissimi.