Bufala su attentato a Roma, madre e figlia si presentano alla polizia

149

Messaggio vocale bufala su allarme attentati ha fatto il giro su whatsapp. Madre e figlia ideatrici bufala alla polizia.

In questi giorni dove l’allerta attentati è ai massimi livelli, non mancano anche le bufale inventate per gioco però che preoccupano la popolazione, specie quando diventano virali ed è difficile fermarle. Quest’ultima bufala che ha avuto anche la smentita ha fatto che tantissima gente si spaventasse ma era soltanto l’idea di una mamma per non fare uscire la figlia con la sua amica.

Questa bufala, nel messaggio vocale whatsapp la mamma metteva tutti in guardia ad un possibile attentato a Roma e che la sua fonte era una persona che lavorava al Ministero dell’Interno ( persona inesistente ed inventata). La smentita è arrivata anche dalla pagina ufficiale facebook dell’agente Lisa che ha condiviso la bufala del falso allarme.