Morto Piero Tutino, precipitò dal viadotto dopo un incidente ad Agrigento

Morto Piero Tutino, 54 anni di Agrigento. Nelle scorse ore era precipitato dal viadotto che collega Piazza Rosselli con la SS 189, dopo incidente con la moto.

E’ morto Piero Tutino, 54 anni di Agrigento: da poche era ricoverato al Villa Sofia di Palermo  in gravi condizioni, per via dell’incidente in cui era stato coinvolto. Il giorno prima infatti, l’uomo era sbalzato dalla sua moto sulla bretella che collega Piazza Rosselli con la SS 189 ad Agrigento. Una caduta di almeno una ventina di metri di altezza; un terribile incidente le cui dinamiche sono ancora in fase di indagine da parte della Polizia Stradale di Agrigento.

L’uomo era stato dapprima ricoverato presso il reparto rianimazione dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento; solo dopo, date le gravi condizioni, è stato trasportato d’urgenza a Palermo. Secondo le prime ricostruzioni, Piero Tutino sarebbe entrato in collisione con un’altra moto con a bordo una ragazzo e una ragazzo. Ma c’è chi ha parlato anche del coinvolgimento di un’altro veicolo su cui si sta cercando di fare maggiore chiarezza. Piero Tutino era residente ad Agrigento, presso il quartiere della Bibirria.

 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.