Denti stampati in 3D con materiale plastico antibatterico in dirittura di arrivo

E’ possibile stampare denti in 3D praticamente perfetti ? La risposta e’ affermativa: ecco l’ultimo ritrovato della scienza medica.

Denti perfetti e costruiti con materiale antibatterico. Il sogno diventa realta’ grazie alla stampa 3D. Come rivelato dal New Scientist, Andreas Herrmann dell’Università di Groningen ha sviluppato un particolare e resistente materiale plastico antimicrobico che può essere utilizzato per la stampa in 3D di denti e protesi dentali. Si tratta di una vera e proprio rivoluzione in ambito medico, considerato che il materiale antibatterico sarà perfettamente compatibile con le gengive e potra’ sostituire i denti veri qualora ve ne fosse il bisogno. Inoltre, grazie alle particolari doti di questi denti si potrà scongiurare la presenza di batteri e germi e l’insorgenza di carie. Insomma denti miracolosi e a buon mercato ?

Secondo gli inventori questo materiale sarebbe in grado di eliminare il 99% dei batteri che causano le carie dei denti.Le proprietà antibatteriche sono state ottimizzate e stabilizzate, attraverso un prototipo già pronto per i test clinici. Le applicazioni possibili potrebbero rivoluzionare la salute dei denti e non solo.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.