Cambiamenti climatici, Miami e New Orleans a rischio scomparsa

Secondo uno studio le due citta’ americane di Miami e New Orleans potrebbero scomparire entro il secolo.

E’ allarme cambiamenti climatici in tutto il mondo e il destino di citta’ come Miami e New Orleans appare segnato. Nonostante la buona volonta’, l’uomo difficilmente riuscirà a salvare Miami e New Orleans, destinate a finire sommerse dalla acque a causa dei cambiamenti climatici in atto negli Stati Uniti, ma piu in generale in tutto il mondo, dove la popolazione non riesce a fare i conti con il clima, e si rifiuta di adottare tutte quelle misure necessarie per salvare il pianeta. Secondo un recente studio pubblicato su PNAS, proceedings of the National Academy of Sciences, è necessario aprire gli occhi su quella che sembra essere una terribile realta’ inerente i cambiamenti climatici.

Sarebbero 414 le città americane che rischiano di andare oltre il punto di non ritorno entro il 2100, se la produzione delle emissioni dei gas climalteranti continuerà al livello attuale. Di queste ce ne sono 21 oltre i 100 mila abitanti. Vi sarebbe la necessità di maggiore attenzione alle problematiche legate ai cambiamenti climatici.

Be the first to comment on "Cambiamenti climatici, Miami e New Orleans a rischio scomparsa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*