Abbattimento diaframma galleria Caltanissetta, tutto pronto per il 15 ottobre 2015

SS 640, pronto l’abbattimento del diaframma della galleria Caltanissetta

E’ un giorno storico per la viabilità siciliana; oggi pomeriggio, in questo giovedì 15 ottobre 2015, verrà infatti abbattuto il diaframma della galleria Caltanissetta, opera più importante dell’adeguamento a doppia carreggiata della SS 640.

La galleria, lunga 5 km, è stata scavata con la talpa TBM, la seconda più grande d’Italia nel suo genere, arrivata a Caltanissetta circa tre anni fa; la prima parte del lavoro è dunque completata: la prima canna oramai è pronta per ospitare i lavori di vero e proprio adeguamento stradale e per la costruzione delle infrastrutture stradali, grazie all’abbattimento del diaframma. La cerimonia, a cui parteciperanno i responsabili di ANAS e dell’azienda che sta eseguendo i lavori, la CMC, verrà effettuata oggi pomeriggio; i lavori per la prima canna sono andati avanti con pochi intoppi e ben due record nazionali infranti sullo scavo, in un solo giorno, di più porzioni di una galleria. L’abbattimento del diaframma della galleria Caltanissetta rappresenta un grande passo in avanti verso il completamento dei lavori della SS 640, la quale in 30 minuti una volta adeguata a quattro corsie collegherà Agrigento con Caltanissetta e l’autostrada A19.

Abbattuto il diaframma, la talpa TBM ‘Barbara’ (così soprannominata) sarà smontata e verrà assemblata per poter permettere poi un analogo scavo della seconda canna, che correrà parallela alla prima; la galleria andrà a sostituire l’attuale Sant’Elia e sarà il vanto dei lavori di ammodernamento della SS 640, iniziati nel 2009.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.