Festa dei Morti a Palermo: torna l’evento “Notte di Zucchero”

Torna anche quest’anno la manifestazione di successo “Notte di Zucchero“, un evento per celebrare la Festa dei Morti a Palermo, che stavolta sarà organizzato in due diverse serate, mercoledì 1 e giovedì 2 novembre. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Palermo, si svolgerà in piazza Pretoria, con diverse attività e tanti progetti che coinvolgeranno anche i più piccoli.

L’obiettivo è quello di riscoprire una tradizione molto sentita dai siciliani, che permette di ricordare i cari che non ci sono più e allo stesso tempo per insegnare ai bambini il ricordo di una festa che affonda le sue radici nell’antichità.

Tantissime sono le iniziative in programma, dai concerti per i grandi ai laboratori per i piccini. Per i primi sono a disposizione tanti eventi all’insegna della tradizione, dai monologhi d’autore, che saranno recitati da bravissimi attori, agli spettacoli in piazza Pretoria, con l’animazione di giocolieri, street band e ballerini di danze popolari.

Per i più piccoli ci sono diversi laboratori, organizzati con la cura di numerose associazioni, che permetteranno ai più piccoli di cimentarsi nella realizzazione di pup’i zuccaro e nell’ascolto di canti della tradizione siciliana.

Quest’anno saranno coinvolte anche le scuole materne della città. I bambini hanno creato dei lavoretti che saranno visibili il 2 novembre in un’apposita mostra a Palazzo delle Aquile. L’evento Notte di Zucchero è affidato alla direzione artistica di Giusi Cataldo, attrice di Palermo, al coordinamento di Tiziano Di Cara e di Dora Argento.

Su internet è possibile consultare il programma completo degli eventi e tenersi aggiornati tramite la pagina Facebook della manifestazione.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.