ANCE Sicilia all’attacco: ‘Commissariare Regione e ripartire da zero’

A parlare è Fabio Sanfratello, presidente di ANCE Sicilia: ‘Commissariare la Regione’

Fabio Sanfratello, presidente ANCE Sicilia, non lascia spazio a dubbi: “Bisogna ripartire da zero e commissariare la Regione”.

Secondo l’ANCE Sicilia, ormai si è ad un punto di non ritorno: mancano i soldi, la spesa sarà interrotta fino a gennaio, non si riesce a chiudere il bilancio, serve forse una manovra correttiva, i progetti europei e PON non decollano, manca in tal senso una certa progettualità, insomma la Regione Sicilia sembra sempre più alla deriva e così ecco la proposta: “Basta, commissariamo la Regione e si riparta da zero”. L’idea è scaturita a margine di un commento sul prospettato ennesimo rimpasto di giunta del governo Crocetta; secondo l’ANCE, per bocca di Sanfratello, più che di rimpasto si dovrebbe parlare di dimissioni del governo, scioglimento ARS e commissariamento della Regione, in modo da schiarirsi le idee e ripartire da capo.

In effetti la Regione appare molto disorientata; a Palermo si predica ottimismo nei palazzi dell’ente, ma i conti non tornano: Crocetta dal canto suo, spera di riavere un’ampia maggioranza con un nuovo rimpasto, ma l’impressione è che in effetti il pantano ci sia e la situazione sia molto grave.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.