Catania, molestie sessuali a 14enne: in manette 37enne cingalese

Molestie sessuali a Catania a bordo di un bus di linea locale, intervento della Polfer con arresto di un 37enne

Momenti di paura lo scorso 10 ottobre a Catania. Su un autobus urbano un cingalese di 37 anni, Hapange Silva, ha tentato di molestare una ragazzina di appena 14 anni. I fatti si sono verificato intorno alle ore 10.40, quando una pattuglia della PolFer della Sezione di Catania veniva allertata da personale dell’A.M.T. per la presenza all’interno del bus di un soggetto che pochi momenti prima si era reso responsabile di molestie sessuali nei confronti di una ragazzina di 14 anni. Scattati subito gli accertamenti gli agenti, hanno quindi immediatamente fermato il soggetto trovandogli addosso un coltello con lama lunga circa 30 cm., occultato nella parte posteriore dei pantaloni. L’uomo arrestato a Catania, dovrà rispondere oltre che di molestie sessuali anche di porto abusivo di arma da taglio.

Arrestato a Catania per molestie sessuali Hapange Silva che aveva notato la ragazzina da sola nel bus e dopo averla importunata, chiedendole il nome ed il recapito telefonico, la molestava interponendosi tra i due sedili in maniera tale da impedirle di alzarsi e quindi di allontanarsi. Per fortuna l’uomo non è riuscito a spingersi al dila delle molestie sessuali.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.