Renato Zero festeggia i cinquant’anni di carriera

Era il 1967 quando uscì il suo primo quarantacinque giri che conteneva i brani, “In mezzo ai guai” e “ Non basta mai”, parliamo di Renato Fiacchini meglio conosciuto con il nome d’arte di Renato Zero.

Una lunga e prestigiosa carriera che quest’anno festeggia il mezzo secolo e di questi cinquant’anni passati nel mondo dello spettacolo come cantautore, showman, ballerino e produttore discografico, il diretto interessato ha dichiarato: “Cinquanta anni di carriera? Non so contare, per me potrebbero essere anche 18. Da quando li conto? Da domani” e quando gli viene chiesto come si sente aggiunge: “Come mi vedo? Con estrema tenerezza, un Don Chisciotte sognante che non smette ancora di esserlo”

Festeggerà quest’importante traguardo con l’uscita di un nuovo lavoro dal titolo: “Zerovskij… solo per amore”, un concept album di inediti al quale seguirà uno spettacolo di musica e recitazione. Un evento dove saranno coinvolti decine e decine di artisti tra attori, ballerini e musicisti.

La prima data di quest’evento ci sarà a Roma il 1 luglio e per 5 date al Foro Italico, poi sarà la volta del Teatro del Silenzio di Lajatico a Pisa il 29 luglio. Un mese di pausa e si ricomincerà il 1 settembre dall’Arena di Verona dove si esibirà anche il giorno successivo, per poi spostarsi in Sicilia presso il Teatro Antico di Taormina il 7 e il 9 settembre.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.