Opzioni Binarie per trader alle prime esperienze

Quando si inizia a fare trading sulle opzioni binarie il primo passaggio da effettuare è registrare un account presso una piattaforma di intermediazione. Un broker a cui affideremo i soldi che vogliamo investire e che metterà a nostra disposizione il proprio software per accedere ai mercati.
Ebbene quando si va ad aprire un conto si deve effettuare un deposito per renderlo attivo: si deve quindi trasferire una somma di denaro sul conto di trading che stiamo aprendo. Un’operazione che dovrebbe essere sempre gratuita perché non vuol dire pagare qualche servizio: ma semplicemente depositare i soldi su un conto a nostro nome e lasciarli lì in attesa di volerli investire.
Detto che il broker non dovrebbe chiederci commissione per aprire un conto (o almeno la maggior parte opera così dato che c’è anche chi richiede il pagamento di una somma) c’è un altro aspetto da valutare. La somma minima da trasferire.
Si perché il deposito iniziale è la somma minima indispensabile valida per attivare un conto; alcune piattaforme hanno una soglia piuttosto elevata, nel senso che richiedono una cifra minima per poter accedere ai servizi ed aprire un conto.
Ovviamente la scelta è personale e non c’è niente di male a rivolgersi a broker di questo tipo; certo è che, soprattutto per trader alle prime armi e quindi senza ancora esperienza, che magari volessero iniziare a provare lo strumento ma non sono sicuri che lo praticheranno a lungo, la scelta migliore può essere quella di affidarsi a broker di opzioni binarie con deposito minimo.
Se avete letto quanto fin qui scritto, risulterà piuttosto intuitivo capire di cosa si sta parlando: ci sono piattaforme che permettono ai trader di aprirsi un conto anche con un deposito minimo. Una soglia quindi piuttosto bassa.
Alcuni broker fanno aprire un conto di opzioni binarie presso la propria piattaforma anche solo  con qualche decina di euro: dai 10 ai 50. Un vantaggio evidente come detto soprattutto per i trader non esperti e che vogliono iniziare a capire di cosa si tratta.
Così come può essere da stimolo per invogliare chi delle opzioni binarie ne ha solo sentito parlare, e magari nemmeno troppo bene; di conseguenza non si fida ad aprire un conto online e effettuare un deposito presso una piattaforma.
In questo caso offrire agli investitori la possibilità di aprire un conto con qualche decina di euro soltanto può essere sicuramente utile. Aprire un conto reale con pochi soldi aiuta a testare la piattaforma, un po’ come avviene con i conti demo. Ovvero quelli che molti broker consentono di aprire per iniziare a investire con soldi non reali e capire se lo strumento che si sta sperimentando è di nostro interesse.
In sostanza quale che sia la strada che si sceglie per aprire un conto di trading online il consiglio è sempre quello di sperimentare prima lo strumento; capire se può essere adatto a noi. E aspettare un po’ prima di iniziare ad investire cifre consistenti.

Be the first to comment on "Opzioni Binarie per trader alle prime esperienze"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*