I rischi dell’intelligenza artificiale secondo Gianroberto Casaleggio

I rischi dell’intelligenza artificiale secondo Gianroberto Casaleggio.

Gianroberto Casaleggio aveva realizzato un video, che adesso suo figlio Davide ha pubblicato. Si basa sulla cosiddetta teoria della Singularity, elaborata dal famoso scienziato inglese Stephen Hawking.

Si tratta di una specie di punto di non ritorno che riguarda il rapporto fra intelligenze artificiali e uomo. I creatori non saranno più in grado di capire le scelte fatte dalle loro creature e finiranno per subirle.

In realtà il tema era stato già affrontato dal celeberrimo scrittore di fantascienza Isaac Asimov nella raccolta di racconti Io robot, dove sono trattati i rapporti fra uomo, robot e morale.

Evidentemente catturato da questi argomenti, Casaleggio ha inteso girare un video che però, purtroppo, non era riuscito a diffondere.

Ci ha pensato il figlio Davide, mandando un post. Il filmato dura circa 10 minuti. Dice Davide: Il percorso dell’intelligenza artificiale è tracciato. Sta a noi, forse, indirizzarne lo sviluppo in modo che sia positivo per tutta la collettività. A mio padre piaceva riflettere sul futuro e il tema della Singularity lo aveva appassionato nell’ultimo periodo. Per questo aveva progettato un filmato su cosa avrebbe potuto significare questo momento per l’umanità.

Be the first to comment on "I rischi dell’intelligenza artificiale secondo Gianroberto Casaleggio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*