Enrico Ruggeri sente un ragazzo cantare al ristorante: lo invita sul palco

Alcune cose sono così surreali che sembra possano succedere solo nei film, ma non è sempre così: venerdì scorso, il giovane cantautore Pasquale Quaranta, in arte P40, ha vissuto una vera e propria favola che mai si sarebbe aspettato di vivere: l’arista salentino stava intrattenendo i tavoli di un ristorante di Lecce, intonando i brani scritti da lui accompagnato solo da una chitarra.

Tutto normale, se non fosse che a quel ristorante c’era il famoso cantautore Enrico Ruggieri, che avrebbe dovuto esibirsi a Pisticci, un paese nei pressi di Lecce. Ruggieri, impressionato dalla bravura del giovane musicista, lo ha fermato e gli ha chiesto di salire sul palco quella sera per aprire il suo concerto; e così è stato:

Pasquale è passato dall’esibirsi per un piccolo pubblico nella sala di un ristorante a suonare su un palco per oltre diecimila persone; un’occasione unica che gli ha dato tanta visibilità, e tutto grazie all’umiltà di un cantautore famoso che è rimasto con i piedi per terra e ha deciso di dare una chance a un giovane talento. “La sua gioia mi ha commosso”, ha detto Ruggieri, che è diventato un vero e proprio eroe di una favola moderna.

Be the first to comment on "Enrico Ruggeri sente un ragazzo cantare al ristorante: lo invita sul palco"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*