Mercato auto: boom del web

Mercato auto boom del web

Terminati i tempi nei quali per vendere o comprare una vettura ci si rivolgeva al concessionario di fiducia o ad un amico. Siamo nell’epoca del fai da te e impazza la rete. Sempre più.
Ecco allora che anche per acquistare e vendere una automobile è il web l’attore principale; sempre e comunque. Per l’acquisto, dato che ormai si tende a fare tutto da soli in rete.
Siti di questo genere impazzano, e gli utenti hanno ormai affinato una notevole capacità di scegliere e valutare in prima persona.
Una deriva per la verità alla quale si è già assistito da tempo e che ultimamente è stata affiancata ad un’altra che ha a che fare con la vendita; si perché oggi non è più soltanto l’acquisto di auto a vedere il web come strumento principale.
Da un po’ di tempo anche chi ha necessità di vendere si affida alla rete; un discorso che trova ovviamente una corrispondenza diretta, dato che per uno che vende c’è uno che acquista. Quello che è interessante analizzare è un modo fresco e tutto nuovo di vendere la propria auto sul web; non soltanto annunci si siti del settore, come da anni già si assiste. Ma strade alternative.
Il fenomeno che va per la maggiore da questo punto di vista è quello dei compro auto usate.
Aziende nate sul web e che utilizzano propria la rete per trovare clienti interessati a vendere la propria macchina. Dopo avergli proposto una bozza di preventivo di acquisto tramite il proprio portale, queste aziende richiedono un incontro in sede. Dove avverrà una valutazione più esatta e si procederà con una proposta di acquisto.
Se l’utente la accetta, si passa alla chiusura immediata. Nel giro di poche ore si portano a termine relative pratiche burocratiche e si riceve il pagamento. Così nel giro di poche ore si riesce a vendere la propria auto.
Ovviamente il rischio è quello di ricevere una cifra inferiore. Diciamo che va a compensarsi con la contingenza di avere tempi di vendita notevolmente inferiori ed evitare lunga trafila di appuntamenti, inserimento annunci ecc…
Uno strumento che prevede fattori positivi e negativi al contempo. Come ogni cosa. Ma che gli utenti stanno decisamente mostrando di apprezzare.

Be the first to comment on "Mercato auto: boom del web"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*