Le piazze diventano arcobaleno per tutte le famiglie

Le piazze diventano arcobaleno per tutte le famiglie

Da Torino a Palermo le piazze d’Italia pronte ad accogliere le famiglie arcobaleno e tutti coloro i quali chiedono diritti ed eguaglianza.

Al grido dei vari hashtag diffusi in rete, si è arrivati all’appuntamento per l’approvazione del ddl Cirinnà, 100 piazze italiane hanno condiviso l’iniziativa riempiendosi non solo di famiglia arcobaleno ma di tutte le persone che hanno aderito alle iniziative.

Dalla capitale proprio Monica Cirinnà conferma: “Questa legge dimostrerà che quando il Pd è unito non c’e’ nessuno che lo blocca”, stesse idee a Firenze dove la fa da padrona un cartello che dice: “Dio ama i gay, le lesbiche, i bisessuali, i transessuali, i transgender e gli intersessuali”.

Milano risponde allo stesso modo in Piazza della Scala dove il ministro Martina ha confermato che “siamo quasi arrivati al dunque”, così come a Palermo dove l’arcobaleno ha illuminato il Teatro Massimo riempiendo la piazza di famiglie.

Be the first to comment on "Le piazze diventano arcobaleno per tutte le famiglie"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*