Monaco, scoppia io caso El Shaarawy

Un vero e proprio paradosso si vive nel Monaco dove, uno dei migliori giocatori della rosa, è attualmente relegato in panchina dall’allenatore. Si tratta di El Shaarawy, uno delle punte di diamante della nazionale di Conte ed oggi costretto a rimanere ai margini della squadra allenata da Jardim. La motivazione ufficiale parla di scelte tecniche, ma in molti si interrogano sui veri motivi che si potrebbero nascondere dietro a questo atteggiamento.

Sono stati davvero tanti i malumori che sono nati dall’ultima scelta tecnica dell’allenatore che ha deciso non non convocare neppure El Shaarawy per la trasferta contro il Bastia. Un match davvero di fondamentale importanza per il tema monegasco che, in Corsica, si gioca la permanenza nei primi posti della graduatoria.

Malumori tra i tifosi, ma anche nella stessa squadra dove, secondo i giornali locali, si sarebbe formata una vera e propria frattura tra coloro che sostengono l’allenatore, per lo più i giocatori portoghesi, ed il resto del team tra cui appunto anche El Shaarawy contraria alla conduzione della squadra di Jardim.

Be the first to comment on "Monaco, scoppia io caso El Shaarawy"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*