Cambiamenti climatici, gli effetti devastanti sulle città italiane

I ricercatori dell’Enea non hanno dubbi: in un futuro remoto alcune città del nostro paese potrebbe essere inondate. La ricerca si è basata su uno studio approfondito sugli effetti dei cambiamenti climatici sul territorio del nostro paese insieme ai tecnici del Laboratorio di Modellistica Climatica e Impatti.

I risultati sono davvero allarmanti: Venezia, Ferrara, Ravenna ed Oristano saranno sommerse dalle acque per effetto dei cambiamenti climatici. Ma se le città del nord dovranno fare i conti con l’acqua, il sud non se la passerà di certo meglio. A causa dell’aumento progressivo delle temperature, infatti, le aree meridionali del nostro paese saranno interessate da un progressivo processo di desertificazione.

Il caldo torrido la farà da padrone nel nostro sud che sembrerà, a tutti gli effetti quello che oggi è il nord Africa. Estati calde ed inverni sempre meno piovosi metteranno a dura prova l‘agricoltura nelle regioni meridionali, ma anche la salute delle persone.

Be the first to comment on "Cambiamenti climatici, gli effetti devastanti sulle città italiane"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*