Inquinamento: emissioni di gas serra in calo del 16% in 23 anni in Italia

Inquinamento in calo in Italia: finalmente buone notizie, 16% in meno di gas serra in 23 anni nel nostro Paese, e tra due settimane COP21 a Parigi

Dopo tanti rimbrotti dell’Europa in materia economica e legislativa, arriva una buona notizia: in 23 anni il nostro Paese ha ridotto di oltre il 16% le emissioni di gas serra, quelle che sono in grado di aumentare i tassi di inquinamento a livelli inimmaginabili, causando gravi danni all’ambiente ed allargando il famigerato buco dell’ozono. I buoni risultati riguardo l’abbassamento dei tassi di inquinamento sono legati alle scelte prese negli ultimi anni riguardo smaltimento di rifiuti, processi di de-gassificazione, scelta ed incentivi di auto Euro 4 ed Euro 5, potenziamento della rete ferroviaria e dei trasporti di massa, riducendo così l’uso dell’automobile, la maggior consapevolezza di istituire aree verdi protette e ridurre l’inquinamento di alcune industrie (o, come nel caso dell’ILVA di Taranto, sospenderlo).

La riduzione del 16% di emissioni di gas serra ci hanno impedito di produrre oltre 84 milioni di tonnellate di CO2, passando così da 521 milioni nel 1990 ai 437 dell’anno 2013. Solo per il 2014 c’è un’ulteriore flessione di 20 milioni di tonnellate, a testimonianza che le scelte fatte in materia di inquinamento stanno andando alla grande.

 

Be the first to comment on "Inquinamento: emissioni di gas serra in calo del 16% in 23 anni in Italia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*